mercoledì 10 gennaio 2018

Incredibile Montino!



Il sindaco di Fiumicino Montino minaccia querele nei confronti miei, del consigliere Pacetti e di alcuni quotidiani. La nostra unica “colpa” sarebbe quella di aver rappresentato dati di fatto. Lo fa incappando in un’altra gaffe, ossia conferendo il mandato alla persona che in un post dice essere il “suo” avvocato, Antonio Andreozzi che risulta essere lo stesso legale che tutela gli interessi del Comune di Fiumicino e, quindi, un consulente pagato con soldi pubblici.

 Alla luce di ciò, presenteremo un esposto alla Procura della Repubblica affinchè faccia chiarezza su un eventuale abuso commesso dal primo cittadino di Fiumicino. Allo stesso tempo valuteremo una contro querela. Dopo Mafia Capitale, Roma Capitale e la Regione Lazio non possono in alcun modo tollerare ambiguità e presunti legami sospetti con persone di dubbia moralità.

 I cittadini del Lazio devono scegliere da che parte stare: il Pd di Zingaretti, Montino e dei legami con personaggi ambigui o il Movimento 5 Stelle, che fa della trasparenza, dell’onestà e della partecipazione dei cittadini i valori fondanti del proprio programma.