mercoledì 28 ottobre 2020

La risposta a mafia capitale dell'amministrazione

La risposta a Mafia Capitale è arrivata con le nuove assunzioni ma anche dotando gli uomini del Servizio Giardini di strumenti e mezzi per curare le aree verdi della nostra città. 

Le parole si sostituiscono ai fatti in questa città. Abbiamo acquistato 23 nuove trinciatrici per sfalciare l’erba anche nei punti più difficili da raggiungere. Sono arrivate e le attaccheremo subito dietro ai trattori per la manutenzione dei parchi di Roma. Il Servizio Giardini lo avevano spolpato, trascurato e depotenziato in questi anni - avevano lasciato gli avanzi - attrezzature arrugginite, rottami e macchine che si inceppavano. 

Quale poteva essere l'obiettivo se non dare appalti esterni senza controllo a destra e manca? Certo non dobbiamo puntare il dito sulle ditte esterne, anche loro devono lavorare, ma in modo trasparente e legale. Albbiamo comprato, inoltre, 88 motoseghe, 46 decespugliatori, 20 potatori, 22 soffiatori e 40 tosasiepi necessari alla manutenzione del verde. Portiamo il nuovo al posto del ferrovecchio. Ci siamo capiti.

lunedì 26 ottobre 2020

Le villette dei Casamonica sono state abbattute

Questo è quello che è rimasto delle villette dei Casamonica costruite senza permessi in una zona dove ormai sembrava che la legge dello Stato non avesse valore. Virginia Raggi le ha fatte abbattere riportando la legalità. Il clan Casamonica aveva creato nella periferia di Roma una vera e propria “roccaforte” abusiva del lusso, senza rispettare alcuna regola. 

Tutte case particolarmente lussuose: al loro interno piscine, marmi, rubinetti in oro massiccio, e giardini ben curati. Questi spazi saranno riqualificati e torneranno alla comunità. Saranno di nuovo spazi liberi e legali. Non arretriamo di un millimetro e siamo al fianco di Virginia. Andiamo avanti #ATestaAlta per riportare giustizia e combattere la criminalità.

La pista ciclabile di Ostia non si tocca!

La pista che la Lega e Fratelli d’Italia vogliono cancellare è anche questo. Faremo di tutto per impedirlo. Loro vogliono solo macchine e inquinamento mentre noi siamo per un futuro pulito e sostenibile. La ciclabile sul lungomare di Roma non si tocca!

sabato 24 ottobre 2020

Il nostro contributo per gli Stati Generali

Sarò relatore della proposta del mio municipio nella prima fase degli Stati Generali. Portiamo un lavoro di sintesi che nasce da un’esperienza unica maturata nell’attivismo e in special modo sul litorale di Roma

Un gruppo di cittadini e portavoce che negli anni ha costruito e ottenuto risultati importanti sul territorio. Sono riflessioni sull’organizzazione e la struttura condivise da portavoce e attivisti. Abbiamo lavorato tanto per renderla più sintetica possibile. 

Sono idee che provengono dal lavoro sul campo, dai processi, dalla crescita e dalle problematiche affrontate, sia locali che nazionali. L’esperienza di questi anni ci ha insegnato molto e crediamo che mettere a disposizione ciò che abbiamo appreso sia un nostro dovere. Sono le proposte del nostro municipio per gli #StatiGeneraliM5S. 

Gianni Alemanno è stato condannato

Gianni Alemanno è stato condannato in appello a sei anni di reclusione per corruzione e finanziamento illecito nell’ambito dell’inchiesta Mondo di Mezzo. Ancora parlate. 

Abbiamo trovato le macerie e di certo le avete lasciate voi. Il vostro ritorno sarebbe un terremoto, una sciagura, uno tsunami di melma e una vera catastrofe per Roma. Continuiamo le nostre battaglie di legalità anche per questo. Che il Signore ci protegga da voi. 🙏

lunedì 19 ottobre 2020

Una Governance collegiale

Verso gli #StatiGeneraliM5S con idee e proposte per migliorare. Questi sono i contenuti che da questa sera discuteremo con gli attivisti e i portavoce locali. Sono mozioni pronte a ricevere contributi e modifiche dove necessario. 

GOVERNANCE COLLEGIALE 

👉 Al Movimento 5 Stelle serve una guida collegiale e più condivisa possibile. Essere inclusivi è nella natura del nostro progetto. La figura del Capo politico può essere superata dalla costituzione di un organo collegiale composto da tutti i livelli territoriali. 

👉 All’interno eletti a livello locale, regionale, nazionale ed europeo. Andrebbe presa in considerazione anche la presenza di attivisti riconosciuti sul piano nazionale. 

👉 I componenti degli enti locali possono avere il compito di essere in contatto con gli organi decentrati (Referenti regionali interni all’organo collegiale nazionale possono essere di riferimento agli organi collegiali regionali e referenti comunali interni all’organo collegiale nazionale possono essere di riferimento agli organi collegiali comunali). 

👉 Un organizzazione che può essere prevista dal nuovo Statuto che viene votato da tutti gli iscritti certificati.