lunedì 9 dicembre 2019

Le complanari della Cristoforo Colombo

Avevamo messo i limiti di velocità sulla Cristoforo Colombo perché quelle strade erano pericolose come i partiti - quelli che le avevano lasciate così per anni.

Ora grazie a noi torna la normalità. Le stiamo asfaltando come si deve - verranno sistemate le complanari con la fresatura delle radici e la posa di nuovo asfalto - pensate che quelli di prima avevano chiuso le bocche di lupo per il drenaggio delle acque piovane e noi le abbiamo fatte riaprire. Sono #stradenuove che consegniamo alla città.

Sono i lavori che avevamo annunciato perché quello che diciamo facciamo. Queste immagini lo confermano.


Quelli che vedete sono chilometri di asfalto sulle complanari della Cristoforo Colombo. Fino al mare. Queste arterie entrano in #stradenuove e permettono ai cittadini un percorso sicuro.

Siamo felici di annunciarvi che verranno ristabiliti i normali limiti di velocità grazie a questa amministrazione. Quelle strade sono quello che abbiamo detto. Il risultato è quello che abbiamo fatto.

giovedì 28 novembre 2019

IL QUARTIERE DELLO SKATEBOARD

Voglio raccontarvi la nostra idea bellissima. Lo Skate Park di Roma lo stiamo realizzando - è un impianto stratosferico - ma vogliamo molto di più per la parte nuova di Ostia. Il recupero totale dell’immagine e dei luoghi portando un valore eccezionale in un quartiere che lo merita.

Allora ci stiamo muovendo per realizzare un altro skatepark coperto per l’inverno e le giornate piovose, un impianto con caratteristiche diverse che permetterà la pratica dello sport per 365 giorni all’anno, proprio dove è andato a fuoco il precedente. Per fare questo dobbiamo acquisire il terreno del Vicariato. Ci stiamo lavorando.

Abbiamo inserito nel Documento Unico di Programmazione la realizzazione di un ‘Pump Truk’ nel Parco Willy Ferrero a Piazza Lorenzo Gasparri (si tratta di un circuito di dossi, curve inclinate e funzioni progettate per dare spinta e velocità a mountain bike, BMX, monopattini e ogni tipi di skateboard e sedie a rotelle).

Il progetto preliminare sarà pronto a giorni e cercheremo di finanziarlo per il prossimo anno. E sì facciamo sul serio. Vorrei dedicare un’area adiacente al porto turistico, proprio davanti alla spiaggia e sul mare di Roma, al posizionamento estivo di una rampa singola amovibile in legno (Half Pipe) per lo #skateboard. Non ci fermiamo.

Le cose si devono fare per bene se vogliamo far diventare Ostia un posto unico al mondo per cui finanzieremo la realizzazione di una piazza che sia ‘skate friendly’ nei pressi del porto, individuando piccole aree ma anche alcune vie dove posizionare arredi urbani per lo skateboard in modo da collegare le strutture sportive esistenti con percorsi divertenti e compatibili alla pratica dello sport. Naturalmente in tutte le aree verrà posizionata la segnaletica adeguata.

Andiamo fortissimo. Alla fine questa impresa deve essere raccontata e dovranno farlo gli artisti con 10 murales che parleranno di come un quartiere maltrattato dalla criminalità è diventato un posto unico al mondo per la pratica dello sport.

domenica 3 novembre 2019

È molto difficile amministrare Roma.

È molto difficile ammistrare Roma. GUARDATE cosa hanno fatto al PONTILE DI OSTIA. Tu che pena gli daresti? Sarà fatto subito un intervento sulle scritte e contro questi INCIVILI.

GUARDATE CHE DIFFERENZA CAVOLO

Prima di noi c'erano bandoni di metallo arrugginiti che deturpavano il paesaggio. Oggi abbiamo inserito nell'Ordinanza di Roma Capitale IL CAMBIAMENTO.

Solo strutture basse e ecocompatibili. Purtroppo la LEGGE REGIONALE impone ai gestori la delimitazione degli stabilimenti balneari durante l'inverno anche se a mio avviso dovrebbe essere il contrario - SPIAGGE APERTE TUTTO L'ANNO. Che ne so... magari Zingaretti ci ascolta. Continuiamo a lavorare per togliere di mezzo il lungomuro (vi capisco ma ci vuole tempo 🙏) intanto diamo segnali veri come questo.

giovedì 31 ottobre 2019

La sicurezza dei cittadini al primo posto

Parco Orazio Vecchi all'Infernetto avrà la sua strada di emergenza in caso di ALLAGAMENTI. CI SARANNO TELECAMERE, una nuova ILLUMINAZIONE e la riqualificazione dell'intera area. 

Liberiamo un quartiere che avrà meno paura. Erano anni che si aspettava. Lo abbiamo fatto noi.

martedì 29 ottobre 2019

DOMANI PRESENTIAMO LE MACCHINE DELLA LEGALITÀ

Il Litorale di Roma ha un suo Servizio Giardini indipendente e in questi anni è stato dimenticato da chi avrebbe dovuto governare un territorio con una quantità di verde superiore alla media su tutta la Capitale. Sapete cosa hanno lasciato ai cittadini romani? Carrette arrugginite, trattori senza ruote e pale meccaniche sbullonate.

 'A pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca' diceva qualcuno, e il fatto che ci sia stata una volontà di depotenziare il servizio interno a Roma Capitale servisse alla proliferazione di appalti esterni che spesso sono finiti con le manette ai polsi di qualcuno, ci rende peccatori seriali.

 Nel 2018 ho fatto un emendamento in bilancio per destinare risorse al municipio e domani presentiamo il nuovo parco macchine per la cura del verde e delle spiagge di Ostia. Un grazie ad Alessandro Ieva e ai dipendenti del municipio che hanno fatto un lavoro strepitoso. Le macchine sono vostre. Venitele a vedere domani in Municipio a Piazza della Stazione Vecchia alle ore 10.30.