sabato 4 gennaio 2020

Salviamo il mare dalla plastica

Le forti mareggiate degli ultimi giorni hanno riversato centinaia di oggetti di PLASTICA sulle spiagge di Roma. Ogni anno 570 mila tonnellate di plastica finiscono nelle acque del Mediterraneo, l'equivalente di 33.800 bottigliette di plastica gettate in mare ogni minuto. L’inquinamento da plastica sta continuando a crescere.

Se i Paesi non adottano soluzioni concrete ed efficaci, entro il 2050 l'inquinamento nell’area mediterranea quadruplicherà.

Noi possiamo fare la differenza e per questo vi aspetto lunedì 6 gennaio - alle opre 10.30 - nei pressi del Porto Turistico di Ostia. Non mancare! 🙏
PlasticFree

venerdì 3 gennaio 2020

Più braccia siamo, più plastica raccogliamo

Toglieremo dalla spiaggia tanta plastica quante più braccia ci saranno. Il mare rigetta la stupidità dell’uomo e per questo ho deciso di far diventare la burrasca un’opportunità.

La maleducazione dell’uomo soffoca l’ambiente, i fondali sono pieni di plastica di ogni forma, colore e dimensione, soffoca e inquina i mari ed uccide le creature marine che, scambiando la plastica per cibo, la mangiano. I rifiuti dispersi sono la dimostrazione di quanto la trascuratezza, la maleducazione e la stupidità umana siano un problema. Dobbiamo fare qualcosa.

Quintali di plastica e di rifiuti vari sono stati trasportati dalle mareggiate dei giorni scorsi sull'arenile del LUNGOMARE DI OSTIA PONENTE. L'intera spiaggia è stata invasa da centinaia di bottiglie e oggetti di plastica. Vi aspetto il 6 gennaio alle ore 10.30 nei pressi della spiaggia del Porto Turistico di Ostia per raccogliere più plastica possibile.  #PlasticFree

martedì 31 dicembre 2019

mercoledì 25 dicembre 2019

Buon Natale 2019

Buon Natale soprattutto a chi soffre e a chi si impegna per aiutare i più deboli. Le cose più belle della vita si trovano nelle persone che ti stanno vicino nei momenti speciali.
State con loro. Sempre! ❤️

mercoledì 18 dicembre 2019

Riparte la riqualificazione del lungomare di Roma.

Abbiamo superato i problemi degli ultimi mesi e finalmente tutto torna. Non abbiamo mai nascosto le difficoltà ma nemmeno l'impegno 😂. Stiamo posizionando in questo momento 50 nuove palme e 2000 pitosfori che formeranno una barriera di protezione per la pista ciclabile, pista che a breve verrà completamente riverniciata con resine resistenti.

Ci sarà come vedete nel video un nuovo impianto di irrigazione e nei prossimi due mesi verrà posizionata nuova terra e verranno messe a dimora ulteriori piante mentre tutte le aiuole verranno rese più belle grazie a barriere di contenimento in legno.

Ad inizio stagione verranno collocate sui pali in alluminio le vele di arredo nei pressi di ogni entrata, come in origine, che verranno illuminate da fari a terra che sono stati recuperati e torneranno funzionanti. Ci sarà un nuova segnaletica anche per la pista ciclabile sia orizzontale che verticale. Sono arrivati anche i nuovi contenitori per la differenziata che arrederanno la passeggiata sul mare. Una parte importante del mare della Capitale che verrà completamente rigenerata in ogni dettaglio. L'avevamo detto e l'abbiamo fatto.

lunedì 9 dicembre 2019

Le complanari della Cristoforo Colombo

Avevamo messo i limiti di velocità sulla Cristoforo Colombo perché quelle strade erano pericolose come i partiti - quelli che le avevano lasciate così per anni.

Ora grazie a noi torna la normalità. Le stiamo asfaltando come si deve - verranno sistemate le complanari con la fresatura delle radici e la posa di nuovo asfalto - pensate che quelli di prima avevano chiuso le bocche di lupo per il drenaggio delle acque piovane e noi le abbiamo fatte riaprire. Sono #stradenuove che consegniamo alla città.

Sono i lavori che avevamo annunciato perché quello che diciamo facciamo. Queste immagini lo confermano.


Quelli che vedete sono chilometri di asfalto sulle complanari della Cristoforo Colombo. Fino al mare. Queste arterie entrano in #stradenuove e permettono ai cittadini un percorso sicuro.

Siamo felici di annunciarvi che verranno ristabiliti i normali limiti di velocità grazie a questa amministrazione. Quelle strade sono quello che abbiamo detto. Il risultato è quello che abbiamo fatto.