sabato 18 aprile 2015

Fatti non parole

Lo comprendo è una novità. Non abbiamo intenzione di scendere nella propaganda dei vecchi partiti che cercano e cercheranno di rifarsi una verginità. Quelli coinvolti nello scandalo di ‪#‎MafiaCapitale‬. Andiamo avanti con le proposte e con la gente. Ci vediamo qui.
ps. questo è l'ultimo atto votato dal consiglio straordinario sulle spiagge, da noi richiesto - http://goo.gl/CV0leV - Sono il primo firmatario. L'atto presentato dal ‪#‎M5S‬ oltre ad aver ricevuto quel giorno in aula le firme dei capogruppo degli altri schieramenti (oggi nel gioco delle parti scambiandosi ruoli e posizioni), mi dicono sia stato richiesto dopo due ore dalla procura. Oggi quello che stanno facendo è tutto scritto in quelle richieste che impegnano sindaco e assessore alla trasparenza a combattere abusivismo, illegalità e mafia.