sabato 30 dicembre 2017

Le balle di Repubblica sul Canale dei Pescatori

Il fallimento di un giornalista arriva nel momento in cui sei costretto a fare politica per assicurarti qualche lettore in più. Ogni articolo dei giornalisti di Repubblica sul Municipio di Ostia parte da una premessa: se diciamo la verità sul M5s prenderanno ancora più voti di quelli che prendono nonostante le nostre bugie. Allora vai con le balle. Non li legge più nessuno anche per questo.


Riguardo la polemica strumentale sul Canale dei Pescatori di Ostia sopra trovate la mia risposta alla politica che oggi tira fuori la testolina. Dovrebbero vergognarsi e stare in silenzio per i prossimi venti anni. Per quanto riguarda certa stampa che stampa proprio non è, ci pensano i cittadini che comprano sempre meno certi giornali.

Sotto la risposta del Presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo.