martedì 7 ottobre 2014

Ci piacciono le idee non le ideologie

Noi siamo cittadini e parte attiva della società in cui viviamo, di ogni decisione che la riguarda, partecipiamo per servizio civile alla gestione del nostro municipio. Recentemente ci siamo schierati contro l'amministrazione per la scelta di assegnare un'area destinata ad una scuola pubblica ad un centro accoglienza della Caritas. Non è una scelta ideologica e non c'è rabbia in questa posizione; questa la lasciamo agli altri che sono destinati a rimanere ININFLUENTI se non a scomparire. Abbiamo un'idea concreta che vede la scuola come elemento portante della società e tuteliamo le esigenze dei cittadini che vivono sulla propria pelle la carenza dei servizi pubblici. Noi vogliamo solo ragionare. Stiamo ascoltando le mamme, i genitori che sono l'anima e il motore portante del nostro territorio. Questo ci dicono. Non serve mettere il cappello e a chi protesta e basta e vuole fare il primo della fila diciamo che i cittadini riempiono le piazze per ascoltare le IDEE e non le IDEOLOGIE.

4 commenti:

  1. Vogliamo la scuolaaaaaaaaa...aaaaa

    RispondiElimina
  2. le ideologie hanno rovinato questo paese.

    RispondiElimina
  3. Il paese si cambia così.

    RispondiElimina
  4. sono il fumo negli occhi le ideologie!

    RispondiElimina