martedì 25 novembre 2014

Ancora cemento a Dragona

In commissione urbanistica il presidente Siano del partito democratico mette in votazione l'ultimo scempio per il territorio. La maggioranza del presidente AndreaTassone da parere favorevole senza battere ciglio ad un MULTIPIANO, un CENTRO COMMERCIALE e un ALBERGO a Dragona. Un'area dove sorge, nei pressi, un campo Rom tollerato che non si capisce bene che fine farà. Continuano a costruire alla faccia degli allagamenti in una zona ad alto rischio, aumentando i carichi idrici. Uccidono il piccolo commercio in piena sofferenza aiutando la grande distribuzione. Sono il partito degli annunci che promette di stare con i cittadini solo a parole, nei fatti sono il partito dei mattoni e degli interessi privati. Avevano promesso cemento zero e buonsenso all'interno dei loro programmi ma nulla di tutto ciò è stato rispettato. Ci dicono che piove mentre ci pisciano in testa. Non ci rimane che augurare un buon partito democratico e buona sinistra ecologia e libertà a tutti.